forum.russurrogate.com forum.russurrogate.com

NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

alice
Posts: 35
Joined: 26 Dec 2009, 15:57

NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

Post by alice » 22 Aug 2010, 16:06

salve a tutti
sono il marito della cara ALICE, forse non tutti la conoscono a sua storia...
e'una storia d'amore triste e bellissima,una storia di una grande donna che ha lottato con tutte le sue forze un male terribile, e lo ha fatto con il sorriso
sul volto e la serenit' negli occhi, si con la serenita' perche' era riuscita a congelare il frutto del nostro amore,ha sfidato il parere di tutti imedici,ed ha fatto quello cheil suo cuore le diceva di fare..
Senza un figlio la vita non ha senso, questo era il suo pensiero!
Oggi a pochi mesi di diatanza dalla sua morte ancora non me ne faccio una ragione, si puo' morire cosi' giovani ...
Ho un grosso masso sul cuore... mi domando spesso, se lei non avesse fatto quella stimolazione ormonale, quell'unica stimolazione... potrebbe essere ancora viva oggi??
Forse no.. ma forse si..
Se questi ormoni cos' potenti da stimolare òla crescita multipla deglu ovociti avessero stiolato anche la crescita delle cellue maligne?
Sono domande a cuinessuno mai potra' dare una risposta sicura, ma con la consapevolezza di oggi.. a tutte le coppie che soffrono di infertilita' o problemi ad avere figli.. qualsiasi origine abbia, esistono altre starade per AVERE DEI BAMBINI, SENZA DISTRUGGERSI O ROVINARSI LA VITA!!
Pensate alla strada della metrnita' surrogata.. come' semplice e sicura..
Tutto compres, tutti i tentativi, porti a casa tuo figlio e sei felice...ma perche' questogoverno idiota non la legalizza anche in italia sarebbe tutto semplice, nessuno fa male a nessuno e tanti sarebbero piu' felici.
Se avessimopensato a questo fin dall'inizi forse ALICE sarenbbe ancora con me..e io non avrei il dubbio di cosa fare o non fare con il frutto del nostro amore addormentati nel freddo, come la bellissima poesia in testata.
Scusate ancoralo sfogo Beppe

sharon
Posts: 25
Joined: 19 Nov 2009, 04:05

Re: NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

Post by sharon » 22 Aug 2010, 23:57

Caro Beppe
come ti capisco...io per fortuna a differenza di tua moglie soffro "solo"di endometriosi severa.In Italia mi sono sottoposta a 6 cicli di stimolazioni con dosaggi fuori legge...per ottenere niente e rovinarmi sempre di piu' la salute.Meglio tardi che mai abbiamo detto BASTA e navigando per caso ho trovato questa soluzione....l'avessi fatto prima...Di sicuro ci avrei guadagnato in salute e mi sarei potuta risparmiare torture stress e anni persi a piangere..Purtroppo viviamo in uno Stato ipocrita,ci usano come cavie e pensano solo ai loro interessi economici,produrre e vendere porcherie...
Forza tieni duro,pensa sempre che Alice è stata GRANDE!!!
Un abbraccio Sharon
alice wrote:salve a tutti
sono il marito della cara ALICE, forse non tutti la conoscono a sua storia...
e'una storia d'amore triste e bellissima,una storia di una grande donna che ha lottato con tutte le sue forze un male terribile, e lo ha fatto con il sorriso
sul volto e la serenit' negli occhi, si con la serenita' perche' era riuscita a congelare il frutto del nostro amore,ha sfidato il parere di tutti imedici,ed ha fatto quello cheil suo cuore le diceva di fare..
Senza un figlio la vita non ha senso, questo era il suo pensiero!
Oggi a pochi mesi di diatanza dalla sua morte ancora non me ne faccio una ragione, si puo' morire cosi' giovani ...
Ho un grosso masso sul cuore... mi domando spesso, se lei non avesse fatto quella stimolazione ormonale, quell'unica stimolazione... potrebbe essere ancora viva oggi??
Forse no.. ma forse si..
Se questi ormoni cos' potenti da stimolare òla crescita multipla deglu ovociti avessero stiolato anche la crescita delle cellue maligne?
Sono domande a cuinessuno mai potra' dare una risposta sicura, ma con la consapevolezza di oggi.. a tutte le coppie che soffrono di infertilita' o problemi ad avere figli.. qualsiasi origine abbia, esistono altre starade per AVERE DEI BAMBINI, SENZA DISTRUGGERSI O ROVINARSI LA VITA!!
Pensate alla strada della metrnita' surrogata.. come' semplice e sicura..
Tutto compres, tutti i tentativi, porti a casa tuo figlio e sei felice...ma perche' questogoverno idiota non la legalizza anche in italia sarebbe tutto semplice, nessuno fa male a nessuno e tanti sarebbero piu' felici.
Se avessimopensato a questo fin dall'inizi forse ALICE sarenbbe ancora con me..e io non avrei il dubbio di cosa fare o non fare con il frutto del nostro amore addormentati nel freddo, come la bellissima poesia in testata.
Scusate ancoralo sfogo Beppe

SaraB.
Posts: 202
Joined: 14 Jun 2010, 08:34

Re: NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

Post by SaraB. » 07 Sep 2010, 00:42

Cara biotexina Sharon
ti ringrazio per la tua testimonianza, aver condiviso con tutti noi la tua storia, di come hai rischiato di rovinarti la vita sottoponendo iltuo corpo a qualsiasi farmaco puo di avere un bimbo, e dove nessu o si e' veramente interessato a quello che poteva comportare per te e la tua situazione, la somministrazione di questi farmaci, per la maggior parte dei centri, un tenativo fallito significa fare un nuovo tentativo e nuovi soldi in arrivo per la clinica....
Sono felice che affidandoti a noi tu possa riuscire ad avverare il sogno di ogni donna e allo stesso tempo non distruggerti la vita..
caro Beppe
mi dispiace molto e trapela dalle tue paarole la sofferenza che provi, quanto ancora sia vivo il ricordo e il dolore, quanto starziante sia il dubbio di cosa fare.. sono certa che il tuo cuore sapra' indicarti la strada giusta.. datti solo il tempo necessario..
Un grande abbraccio Sara

SaraB.
Posts: 202
Joined: 14 Jun 2010, 08:34

Re: NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

Post by SaraB. » 14 Feb 2011, 18:03

Stavo riflettendo sulla pessantezza della parola INFERILTA'
Se la dite piano e con tono austero suona come una sentenza di morte,invece si stanno facendo grandi progressi per combatterla e tante persone esono da questo tunnel buoi, purtoppo non per tutti è possibile, non tutti ci riescono al primo tenativo, per alcuni il percorso di gioia si interrompe a meta' strada..
Ma pensate unpo', che nonostantye la nostra SFIGA.. perche' altrimenti non saremmo su questo forum,ma ai giardinetti con i pargoli,quanto siamo fortunate.. fino a poche decine di anni fa' saremmo trattate come besti , dato che non possimao dare un figlio, un secolo fa' avremmo perso anche la vita, se non davamo unmaschio, chissa' perche' le colpe ricadono sempre sulle donne!!
oggiinvece, grazie alla scienza,alla forza di ognuna di noi, e' possibile fare l'impensabile, prendere l'ovocita da ina.meyterloin una'altra, fali crescere fuori, scegleir il sesso.. penaste quanta strada è stata fatta.. e chissa' quanta ne' verra' fatta,
tra un po' di anni noi saremo considerate PIONIERE della PMA,mi piace pensare cosi'..
Che dite l'esito della TAC mi ha messo di buon umore... :D
Vi abbraccio tutte mie paladine!!

Oreste60
Posts: 5
Joined: 12 Jul 2012, 17:05

Re: NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

Post by Oreste60 » 13 Jul 2012, 15:46

Si, sia infertilità che sterilità fano paura a pronunciarle, sembrano brutte malattie, addirittura al sud si associa la sterilità maschile con l'impotenza, pensate che fesseria..

Barbara30
Posts: 7
Joined: 12 Jul 2012, 16:59

Re: NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

Post by Barbara30 » 13 Jul 2012, 18:05

Vero, io lo sperimento sulla mia pelle tutti i giorni, mio marito non può aiutarmi a concepire e chi sa di qeusta cosa lo guarda con occhi diversi, non so se sono diventati die complessi ormai ma sento che è cosi, e la cosa francamente mi frustra da morire, cosi come una donna non è una mezza donna perche non riesce adavere bambini un uomo non è un mezzo uomo per lo stesso motivo! A volte il mio entra in vere e proprie depressioni, perche gli uomini sono cosi, basano la loro virilità sul compiere il loro "dovere" di maschi, e cioè riprodursi, ma ci vuole un po di logica e intelligenza per superare qeusta cosa, anche se dura...Vi abbraccio maschietet e femminucce.

Aspettare
Posts: 10
Joined: 12 Jul 2012, 10:03

Re: NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

Post by Aspettare » 14 Jul 2012, 09:46

Mah...secondo me arrivare a preoccuparsi di "cosa dice la gente" o come guardano la cosa se uno dei due è impossibilitato a concepire mi sembrano minuzie, l'importante è scrollarsi di dosso l'autocommiserazione, fregarsene e capire che se la natura ci ha giocato un brutto scherzo (anche io mi includo) non è certo arrendendosi e accettando la cosa il nostro ruolo (qualcuno ipotizza anche questo) ma per fortuna la scienza ha trovato delle risposte in proposito ed'è meraviglioso avere questa chance, ed'è giusto e logico approfittarne.

Oreste60
Posts: 5
Joined: 12 Jul 2012, 17:05

Re: NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

Post by Oreste60 » 14 Jul 2012, 12:05

Io non sto dicendo che mi preoccupa cosa dice la gente, facevo una riflessione su come certe questioni siano legate a una totale ignoranza, io sono sterile e non posso certo dire che la cosa mi faccia piacere, e il fatto che comunque a volte mi sento "meno" degli altri e che alcune donne non mi prendano in considerazione come partner quando sanno questa cosa che poi io per correttezza non nascondo mai certo non aiuta per il mio disagio, per i maschi è un pò diverso.

Aspettare
Posts: 10
Joined: 12 Jul 2012, 10:03

Re: NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

Post by Aspettare » 15 Jul 2012, 22:48

Ciao Oreste, spero tu abbia capito che non mi riferivo specificamente a te, ma ai pregiudizi che ancora regnano sovrani, io spero che tu abbia la forza e la fiducia per ribaltare la tua situazione, visto che na hai la possibilità, senza farto condizionare da quello che senti dire e su come si rapportano gli altri con te..guarda che per noi donne è lo stesso, pesni che una donna infertile non si sia sentita complessata o ferita allo stesso modo? Ti auguro tutto il bene del mondo e di poter presto vivere la gioia di una famiglia tua...

MammaSubito
Posts: 5
Joined: 12 Jul 2012, 10:02

Re: NON LASCIATEVI ROVINARE LA VITA!

Post by MammaSubito » 15 Jul 2012, 23:41

Che bene mi fa sentire parlare di cose alle quali sono cosi tristemente abituata da tanti anni! I complessi, la "vergona", il dolore, lo stupido preconcetto che ti porta a non aprirti, la volgia di tacere, di non dire a nessuno la condizione della quale sei vittima, mi sento un pò liberata, io credo che le persone come noi a maggior ragione meritano di riuscire a mettere al mondo un bimbo anche per tutta la sofferenza e le paturnie che abbiamo dovuto vivere...

Post Reply

Return to “Infertilità”