forum.russurrogate.com forum.russurrogate.com

Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post Reply
occhiverdi
Posts: 92
Joined: 01 Jul 2011, 14:32
Location: Liguria

Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post by occhiverdi » 04 Jul 2011, 11:49

Ciao a tutti! Mi chiamo Anna e vorrei raccontare a tutti la mia
Recentissima esperienza alla biotexcom di kiev.
Premetto che il mio e' un percosro di sofferenza che va avanti da circa dieci
Anni. Finalmente mio marito si e' deciso a ricorrere a tecniche alternative
All'estero e dopo varie ad attente valutazioni ci siamo rivolti a questa clinica.
Mi sono messa in contatto con Sara e Giulia. Sara penso che la
Conosciate tutti, Giulia e' una interprete molto colta,brava e disponibile,
Che vi accogliera in clinica. Ragazza molto in gamba che parla perfettamente
L'italiano in quanto,tra l'altro, laureata in lettere e filosofia presso universita di Modena.
Dopo aver concordato tutto con Sara prima della partenza, sono arrivata a kiev dove ho trovato un autista gentilissimo che mi aspettava. Con me e' arrivata altra coppia italiana. Arrivati a destinazione presso una villa molto bella e accogliente e' iniziata la nostra splendida avventura. In casa tutto era perfetto. Irina aveva preparato una cena ottima. Internet a disposizione di tutti, una mega televisione nel salone con le trasmissioni di canale 5. Mi sono sentita a casa e protetta. Il giorno dopo l'autista ci e' venuto a prendere alle nove e siamo arrivati in clinica. Massima pulizia,massima cortesia, ambienti caldi e accoglienti, il personale estremamente serio e qualificato. Il giorno stesso ho firmato il contratto. Nessun dubbio! Ora sono sotto terapia per ovodonazione. Ho firmato il pacchetto bimbo in braccio. Parto con ovodonazione ed eventualmente posso passare alla surrogata.Ho parlato con altre coppie che hanno avuto bimbi con surrogata. La serieta' della clinica e di chi vi lavora non si discute.

rider075
Posts: 115
Joined: 24 May 2011, 17:14

Re: Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post by rider075 » 04 Jul 2011, 13:22

ciao occhiverdi,
anche noi siamo in procinto di partire per Kiev e dalla tue descrizione tutto sembra perfetto....come da programma.
Sei stata molto veloce a prendere questa decisione, cos'è che ti ha convinta in tutta questa cosa?
Hai conosciuto altre coppie italiane che siano rientrate in Italia senza problemi?

A presto ciao

papavero
Posts: 280
Joined: 01 Oct 2010, 14:50

Re: Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post by papavero » 04 Jul 2011, 13:25

Carissima Occhiverdi!!!
Benvenuta in questo forum!
Raccontaci se puoi le impressioni sul contratto, nel senso hai avuto garanzie al 100% di una gravidanza o su te oppure su surrogata? Nel contratto c'è scritto in eretto 100% BIMBO IN BRACCIO? La mia paura, anche se più volte è stata smentita, è che la surrogata nei limiti dei tentativi non rimanga incinta, perchè in realtà a noi come coppia ci è stata diagnosticata un'infertilità ideopatica.
Naturalmente non ho dubbi, partirò senza esitazione, però mi piace appunto ascoltare le esperienze degli altri.
Albert l'hai conosciuto? Hai parlato con lui prima di firmare?
Ah, un'altra domanda, per quanto riguarda mio marito porterò solo gli esami infettivi, nel senso HIV, epatite ecc...lo spermiogramma mi è stato detto lo fanno loro. Funziona così al primo incontro?
Grazie mille per aver raccontato la tua esperienza!
In bocca alla cicogna.. :D

occhiverdi
Posts: 92
Joined: 01 Jul 2011, 14:32
Location: Liguria

Re: Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post by occhiverdi » 04 Jul 2011, 13:47

Ciao!!!

La decisione e' stata veloce in quanto gia ben ponderata prima. Ovviamente ho avuto le mie innumerevoli ICSI in italia e poi mi sono informata in modo molto dettagliato a approfondito sull'estero. Noi partiamo con una doppia donazione,ovuli e seme, con donatrice esclusiva e tutti i tentativi a fresco. La doppia donazione e' consentita in pochissimi paesi.
Quando sono stata in clinica ho visionato il contratto e alcune cose non mi convincevano molto. Probabilmente hanno tradotto un contratto dalla loro lingua all'italiano quindi alcune sfumature della nostra lingua per noi molto importanti si erano perse. Ho rettificato io a penna e Albert ha timbrato e controfirmato tutto. Sono molto disponibili e ci tengono molto a fare bella figura. Soprattutto vi avverto del fatto che sono molto prudenti nelle terapie e molto accurati con i controlli. Se qualcosa non li convince procedono con terapie piu lunghe . Per loro il bene piu importante e' arrivare si al risultato, tutelando pero la salute della madre. Piuttosto perdono un contratto ma ripeto che non mettono a rischio la salute della donna. E' capitato un caso prorpio quando io ero li'. La gravidanza con il pacchetto bimbo in braccio viene garantita perche eventualmente si passa alla surrogata quando lo decidiamo noi e con la surrogata anche con piu tentativi, tutti arrivano!
Per quanto riguarda l'alloggio, ricordate di portare un riduttore per presa tedesca per caricare i cellulari, e per le ragazze un asciugacapelli da viaggio. Le ville a disposizione sono due. A quanto pare io sono capitata nella piu bella. Dell'altra qualcuno si e' lamentato. Sono certa che comunque le lamentele riguardo la seconda villa hanno fatto si' che qualche piccolo problema organizzativo fosse risolto.

occhiverdi
Posts: 92
Joined: 01 Jul 2011, 14:32
Location: Liguria

Re: Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post by occhiverdi » 04 Jul 2011, 13:58

Dimenticavo... Nella villa presso la quale ero ospite ho conosciuto due coppie, una italiana e una spagnola, con bimbi di 6 giorni avuti con maternita' surrogata. Mi spiegavano che la macchina che si mette in moto al momento della nascita dei piccoli fino al rientro in italia e' praticamente perfetta e ormai collaudata. Mi hanno spiegato tutti i dettagli e direi che i dubbi sono svaniti. Mi hanno tra l'altro spiegato che le donne che si offrono per portare avanti la gravidanza sono tutte mamme e quindi con famiglia. Sono molto forti e motivate. Quello cHe guadagnano le sistema non dico per tutta la vita ma quasi in piu sono felici di poter aiutare coppie che non possono avere figli.

papavero
Posts: 280
Joined: 01 Oct 2010, 14:50

Re: Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post by papavero » 04 Jul 2011, 14:59

Grazie mille per la tua testimonianza!!!!
Anch'io non ho dubbi sulla scelta presa, inoltre credo siano persone serie e fortemente motivate.
Credo che ogni risultato ottenuto, ogni programma portato a termine, sia per loro un ottimo biglietto da visita.
L'unica cosa che mi preme appunto, è mettere in eretto BIMBO IN BRACCIO,e avere garanzie sul risultato positivo, come ad esempio si hanno garanzie per quanto riguarda il pacchetto "successo assicurato". Credo la stessa garanzia di successo, possa essere data per il pacchetto di maternità surrogata.
Tu cosa hai rettificato a penna se posso chiedertelo?
Grazie per la tua testimonianza, sono del parere che ogni racconto possa essere d'aiuto a chi è in procinto di prendere questa decisione così importante, a chi ci sta leggendo e a chi sta per partire :D
Un bacione grande.........
Oggi sono super positiva :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

occhiverdi
Posts: 92
Joined: 01 Jul 2011, 14:32
Location: Liguria

Re: Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post by occhiverdi » 04 Jul 2011, 15:54

Ciao!!!

Sul contratto bimbo in braccio io ho rettificato le seguenti cose: si parla in teoria di piu' tentativi prima di passare alla maternita surrogata. Poi si trova un passaggio in cui si dice che dopo uno/due tentativi si procede con la surrogata. Ora sai io vorrei arrivare alla surrogata realmente in ultima analisi quindi volevo la garanzia di avere almeno i 5 tentativi inclusi nell'altro pacchetto.. Quello credo risultato assicurato.. Ho barrato la voce uno/due tentativi e abbiamo scritto 5/7 tentativi prima di passare alla surrogata . Chiaramente se dopo il primo o secondo tentativo io e mio marito volessimo procedere subito con surrogata potremmo farlo senza alcun problema. Poi i farmaci sono inclusi ma sul contratto non e' scritto espressamente parlo sempre del pacchetto bimbo in braccio. Abbiamo aggiunto a penna la voce e Albert ha controfirmato. Terza variazione io procedo con doppia donazione e solo in caso di surrogata il donatore sara mio marito. Anche questa variazione e' stata aggiunta a penna e controfirmata da Albert. Ti dico tutto questo lo hanno fatto senza battere ciglio. A mio avviso il contratto e' stato redatto in un italiano povero nel linguaggio e sfumature ma loro sono onestissimi. Tengono moltissimo al buon nome della clinica e tengono moltissimo ad inserirsi nel mercato occidentale. Per quanto riguarda gli esami puoi stare tranquilla che vi fannno tutto li'. Io sono stata rigirata come un calzino!!!! Se pero hai esami precedenti, report di vecchie fivet o icsi, mammografia ecc. Portate tutto. Fanno le fotocopie. Tengono molto ad avere uno storico dei loro pazienti forse per dimostrare in caso di controlli... Che effettivamente le coppie che ricorrono a queste tecniche hanno realmente dei problemi importanti di infertilita'. Questa e' una mia idea ma ci sta tutta per quanto ci tengono.

rider075
Posts: 115
Joined: 24 May 2011, 17:14

Re: Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post by rider075 » 04 Jul 2011, 17:54

Occhiverdi,
quando hai incontrato la coppia italiana che tipo di dettagli ti ha dato dopo la nascita dei bimbi?ù

Grazie e ciao ;)

carla
Posts: 27
Joined: 19 Jan 2011, 20:16

Re: Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post by carla » 04 Jul 2011, 18:27

Ciao Occhiverdi, io sono alla raccolta delle ultime informazioni (e degli ultimi soldini) quindi conto di cominciare il programma entro la fine di quest'anno. A proposito del contratto ritengo sia stato molto serio da parte della Biotex farti apportare le modifiche che hai richiesto e quindi hai con te il contratto registrato da un notaio (lo sai no, che perchè il contratto sia valido secondo la legge dell'Ucraina deve essere proprio registrato da un notaio). Mi fai sapere, grazie e in bocca al lupo

papavero
Posts: 280
Joined: 01 Oct 2010, 14:50

Re: Prima esperienza presso biotexcom a kiev

Post by papavero » 05 Jul 2011, 03:13

Grazie mille Occhiverdi!!!!!!
La tua testimonianza è stata preziosissima!!!!!!
Sono felice di gioia, perchè ho sempre creduto fosse una clinica valida ma adesso avere la conferma mi rende ancor più felice!
Penso davvero siano persone oneste e non vedo l'ora di conoscerli.
Raccontaci qualcos'altro se ti và, facci sognare ancora un pò... :P
Carla, se inizierai entro la fine dell'anno diventeremo amiche di pancia :lol.
Spero vada bene a tutti e quattro, noi, rider , e chi si aggiungerà alla lista!
Bacioni a tutti quanti.........

Post Reply

Return to “Dubbi medici ( risponde specialista dell'ovodonazione e della maternita` surrogata)”